LUCCA
CRONACA


domenica 18 agosto 2002  
I Mais propongono
il genere proto-noise


LUCCA. I Mais sono un originale gruppo lucchese e definiscono il loro genere proto-noise senza dimenticare le radici cantautorali della canzone popolare intaliana.
Dicono di nascere agli inizi del nuovo secolo e di non volersi distinguere dagli altri gruppi.
L'attività live si basa su lunghe «suites» di improvvisazione.
«La musica - affermano presentandosi - dovrebbe essere un posto per tutti i diversi, per tutti i disadattati che hanno un punto di vista fortemente individualista. Non si sentono più voci fuori dal coro. Ormai tutti scrivono pezzi per la pubblicità».
Sono formati da Gabriele, basso, chitarra, telefono, voci, Luca, piano, chitarra, tv-set e Paolo, organi, basso, voci.
Le influenze sono quelle di gruppi come Royal Trux, Codex, Madrid, Alex Empire, Jakie-o-motherfucker, Trumans Water, Wolfango, Bokassa, Massimo Volume.
Un gruppo tutto da scoprire e il Music Match Live darà la possibilità di farlo.




I Mais


Torna alla Homepage